Apple Watch Series 5 – Recensione 2020

Specificazione

Sistema operativo: watchOS 6 |
Compatibilità: iOS |
Display: 1.78 "OLED |
Processore: Apple S5 |
Dimensioni cinturino: varia in base alle dimensioni dell'orologio
Memoria integrata: 32GB |
Batteria: da 1 giorno a 36 ore |
Metodo di ricarica: Wireless |
Classificazione IP: resistente all'acqua fino a 50m Connettività: Wi -Fi, Bluetooth, NFC, LTE

Pros

Cons

  • Display sempre attivo
  • Più spazio di archiviazione
  • WatchOS 6 porta aggiornamenti decenti
  • Troppo simile ad Apple Watch 4
  • Durata della batteria più scarsa
  • Display sempre acceso troppo luminoso di notte

Cosa dovresti cercare prima di acquistare un orologio intelligente?

Se vuoi vedere come Apple watch 5 si confronta con i suoi principali concorrenti leggi il nostro articolo su: I migliori smartwatch per rapporto qualità prezzo

È difficile dire nulla di nuovo sul design di Apple Watch 5 perché è così simile a come la gamma è apparso dal suo inizio (nonostante lo schermo più grande lanciato lo scorso anno).

Stai ottenendo lo stesso telaio in alluminio curvo (nel modello di base dell’orologio) all’esterno, un display quadrato e la corona digitale – un pulsante che puoi modificare o premere per scorrere i menu o accedere ad altre funzioni – sul lato.

Di seguito un pulsante a forma di losanga ti consente di vedere le tue app più recenti, nonché di attivare Apple Pay in modo da poter acquistare cose senza dover estrarre il portafoglio o la borsa (o il telefono).

Il design è diventato rapidamente iconico, fondendo il display OLED luminoso e colorato con la cornice lucida – e quest’anno le opzioni in ceramica e titanio verranno aggiunte al mix se desideri pagare un po ‘di più per una finitura premium.

Mentre l’Apple Watch 5 ha nuovi driver di visualizzazione e un sensore di luce migliorato per consentire allo schermo di oscurarsi in modo più efficiente e preservare la batteria, non possiamo fare a meno di pensare che ciò avrebbe potuto essere fatto sull’orologio 4. Apple stava resistendo dallo svelare questa tecnologia fino al 2019 in modo da poter fornire un aggiornamento alla sua gamma di smartwatch o sono stati necessari altri 12 mesi per sviluppare i componenti necessari per farlo funzionare?

In entrambi i casi, l’uso di LTPO significa una cosa: l’Apple Watch 5 può passare da una frequenza di aggiornamento rapida di 60Hz (dove si aggiorna a 60 frame al secondo) fino a solo 1Hz, dove cambierà solo ogni secondo.

La cosa difficile per i produttori di smartwatch è creare un display in grado di modificarlo in modo dinamico, cambiando la frequenza di aggiornamento senza soluzione di continuità a seconda della situazione e Apple è riuscita così bene. Passare dalla modalità “fioca” a “piena” è istantaneo e la funzionalità alzata-sveglia è più fluida che mai.

Tuttavia, c’è un problema: questa funzionalità sempre attiva non è disponibile con tutte le app. Ogni quadrante si illuminerà e si attenuerà di conseguenza, e durante un allenamento utilizzando l’app dedicata di Apple, l’orologio 5 non si spegne, il che è geniale quando corri veloce o provi a fare una tavola o un piegamento.

Ma, oltre alla schermata iniziale o all’app di allenamento, il display sempre attivo sfocerà semplicemente ciò che è sotto e posizionerà un noioso orologio digitale sullo schermo.

Ovviamente l’Apple Watch fa molto di più che dire l’ora.

Le notifiche sono un punto alto. Un piccolo tocco sul polso e sai che è successo qualcosa. La maggior parte con cui puoi interagire in qualche modo. Tutte le app di Apple funzionano bene, ovviamente, ma anche app di terze parti. Le app Nest e Ring mostrano ad esempio le foto degli eventi dalle telecamere.

Le app di messaggistica, tra cui Signal e WhatsApp, possono essere contrassegnate come lette o risposte direttamente dal polso. Puoi dettare ciò che vuoi a Siri, disegnare le lettere una alla volta o inviare risposte o emoji predefiniti.

La maggior parte delle app di Apple Watch non è all’altezza, ma quella che contrasta la tendenza è l’app Spotify, che ti offre il pieno controllo della riproduzione sul tuo iPhone dal polso, incluso il controllo del volume tramite la corona digitale. Ma non può archiviare musica offline a differenza dell’app Apple Music.

LEGGI ANCHE LA RECENSIONE DEI MIGLIORI SMARTWATCH PER ALLERTA MEDICA

Mentre sta arrivando alla maggior parte della gamma di Apple Watch, WatchOS 6 brilla di più sull’ultimo modello e Apple Watch 5 utilizza bene le sue nuove funzionalità Detto questo, queste funzionalità arriveranno anche sugli orologi più vecchi, il che significa che se tu ‘ stai semplicemente acquistando un orologio per uso fitness – e se puoi prendere o lasciare il nuovo display sempre attivo – saresti ben servito dall’orologio 4 o persino dall’orologio 3, che rimane in vendita da Apple.

Ci sono alcune nuove funzionalità offerte dal sistema operativo, oltre a piccole modifiche al design (la schermata Now Playing che controlla la musica del telefono è più chiara e ricca di funzionalità, e la modalità Walkie-Talkie ora ti dice di tenere premuto il cerchio giallo per parlare, come chiaramente ciò stava confondendo alcune persone) e aggiungono altro alla funzionalità di Watch.

Una delle nuove funzionalità, Activity Trends, richiede di utilizzare l’orologio per almeno 90 giorni prima che possa tenere traccia di ciò che stai facendo: ha raccolto alcuni dati storici, ma era sparso e impreciso. Quando funziona, tuttavia, queste tendenze ti diranno se stai diventando più veloce, più in forma, facendo più scalate … essenzialmente le tendenze della tua attività.

LEGGI ANCHE LA RECENSIONE DEI MIGLIORI SMARTWATCH PER  NUOTO

La durata della batteria è una delle cose chiave a cui siamo interessati nel nuovo Apple Watch, semplicemente perché deve essere peggio, giusto? Il display è sempre acceso, quindi questo significa che la batteria ha un martellamento?

Sappiamo che sembra che lo stiamo impostando per dire “No, in realtà è stato meglio!” ma in effetti la durata della batteria sull’orologio 5 non è buona come quella che abbiamo trovato nelle iterazioni precedenti.

Dove prima potevamo arrivare alla sera, intorno alle 21-10, con il 50% rimasto, qui avremmo più spesso circa il 5% in meno, con il 40-45% nel serbatoio.

Anche se è peggio, non è così drammaticamente – Apple ha sempre e solo rivendicato 18 ore di utilizzo da una ricarica completa, e mentre ha progressivamente prolungato la durata della batteria con ogni nuovo modello, l’ultimo Apple Watch continuerà a durare 18 ore, anche quando tu stai scaricando la batteria esercitando e usando il GPS.

Ciò non significa che siamo rimasti colpiti dalla durata della batteria: un giorno di utilizzo è la norma per la maggior parte dei rivali e dato che molti di questi rivali sono compatibili con l’iPhone, Apple ha davvero bisogno di intensificare e trovare un modo per prolungare la durata della batteria di 2-3 giorni dal suo smartwatch.

LEGGI ANCHE LA RECENSIONE DEI MIGLIORI SMARTWATCH PER DONNA

Leave a Comment