Come scegliere il miglior Smartwatch

Oggi con quasi centinaia di diversi smartwatch è abbastanza difficile sapere quale acquistare. E devi chiederti che tipo di smartwatch vuoi. Forse vuoi uno smartwatch che sia bello come Apple Series 5 o non ti interessi dell’aspetto e vuoi uno smartwatch in grado di monitorare la tua attività fisica come un Garmin

Su questo sito Web, vogliamo aiutarti a trovare il tipo di smartwatch perfetto per te. Saremo quell’amico che porterai al negozio per aiutarti a scegliere lo smartwatch perfetto. All’inizio abbiamo creato un articolo di quelli che crediamo siano i migliori smartwatch sul mercato in questo momento. Leggi l’articolo

Come scegliere il miglior Smartwatch?

✅Non acquistare uno smartwatch senza confermare che funzionerà con il tuo smartphone. Ad esempio, Apple Watch funziona solo con iPhone. La piattaforma Google Wear OS e gli orologi Tizen di Samsung funzioneranno sia con telefoni Android che iPhone, ma con meno funzioni rispetto a quando li usi con dispositivi Android.

✅Scegli un smartwatch con un sensore di frequenza cardiaca e GPS (per tenere traccia delle tue corse) se sei un appassionato di fitness.

✅Prestare attenzione alla durata nominale della batteria durante lo shopping. Gli smartwatch ibridi che assomigliano di più agli orologi analogici tendono ad avere la durata della batteria più lunga, ma non hanno touchscreen.

✅Verifica che la fibbia o la fibbia dell’orologio sia facile da usare e da scambiare. Assicurati anche che sia facile trovare bande di ricambio.

✅La selezione di app è un fattore, ma non è importante quanto la compatibilità, il design e altre funzionalità.

Questo è ciò che riteniamo siano alcune delle cose più importanti che dovresti sapere quando consideri l’acquisto di uno smartwatch. Ci può essere altro da dire qui, ma che sono più generali, dipende da ciò che ti piace in termini di design. Ma con quello che ti abbiamo detto sopra sicuramente non verrai truffato

Come collegare lo smartwatch al telefono?

Un’altra cosa importante da considerare quando si acquista uno smartwatch è se può collegare con il telefono. E qui ci sono due tipi di smartwatch: quelli che usano il proprio sistema operativo e quelli che usano Wear OS di Google. Ci sono differenze nel modo in cui gli smartwatch si collegano al telefono, ma non preoccuparti, siamo qui per dirti tutto.

Come collegare uno smartwatch con il proprio sistema operativo sul telefono?

🔶Installa l’orologio della tua app sul tuo Android. La maggior parte dei produttori di orologi intelligenti fornisce un’app gratuita che ti guiderà attraverso il processo di installazione. Troverai informazioni sull’app nella confezione dell’orologio, sul sito Web del produttore o cercando il nome dell’orologio sul Google Play Store.

🔶Una volta scaricata l’app, avviala e prova a seguire le istruzioni visualizzate sullo schermo per associare l’orologio. Se non ci sono funzioni da abbinare all’interno dell’app, continua con questo metodo.

🔶Abilita il Bluetooth sul tuo Android. Se non esiste un’app specifica per il tuo modello di orologio, dovresti essere in grado di accoppiarlo tramite le impostazioni Bluetooth. Per abilitare il Bluetooth sul tuo Android
✅Apri l’app Impostazioni, che è l’icona a forma di ingranaggio nel riquadro delle app.
✅Tocca Connessioni o Bluetooth.
✅Spostare l’interruttore Bluetooth in posizione On (verde).
✅Seleziona l’opzione per rendere rilevabile il tuo Android. Dovrebbe essere vicino all’interruttore.

🔶Accendi il tuo smartwatch e rendilo rilevabile. A seconda del modello di orologio, potrebbe essere rilevabile non appena lo si accende. Altri modelli potrebbero richiedere di toccare un’opzione Inizia o qualcosa di simile per accedere alla modalità di associazione.

🔶Seleziona il tuo smartwatch nelle impostazioni Bluetooth. Se non visualizza automaticamente il nome dell’orologio, prova ad aggiornare l’elenco o toccando Cerca dispositivi. Un codice apparirà sullo schermo di Android, oltre che sull’orologio intelligente.

🔶Verifica che i codici corrispondano e tocca “Pair” su Android. Potrebbe anche essere necessario toccare un segno di spunta o un’altra opzione sul quadrante per confermare.

🔶Avvia l’app del tuo orologio. Ora che l’orologio è associato, è possibile utilizzare l’app fornita dal produttore dell’orologio per impostarne le caratteristiche e le funzioni.

Come collegare uno smartwatch con Wear OS sul telefono?

🔸Installa l’app Wear OS dal Play Store. Troverai l’app Play Store nel cassetto delle app del tuo Android. Per scaricare l’app, cerca “wear os” nell’app Play Store, quindi tocca INSTALLA una volta trovata.

🔸Accendi l’orologio. Dopo alcuni secondi, sullo schermo verrà visualizzato un messaggio.

🔸Tocca “Tocca per iniziare” sull’orologio.

🔸Seleziona una lingua e accetta i termini. Sullo schermo apparirà un collegamento ai termini completi. Continuando con questo metodo si conferma che si accettano questi termini.

🔸Apri l’app WearOS su Android. Ora che è installato, troverai la sua icona “W” multicolore nel cassetto delle app. Se sei ancora nel Play Store, puoi semplicemente toccare APRI per avviarlo.

🔸Tocca Configura o Avvia configurazione sul tuo Android.

🔸Leggi i termini sul tuo Android e tocca Accetto. È il pulsante blu nell’angolo in basso a destra dello schermo.

🔸Scegli se inviare le informazioni sull’utilizzo a Google. Puoi negare di condividere i tuoi dati se lo desideri. Dopo aver effettuato una selezione, l’app eseguirà la ricerca dell’orologio.

🔸Tocca il nome del tuo orologio su Android quando appare. Potrebbero essere necessari alcuni momenti prima che l’orologio venga visualizzato. Questo farà apparire un codice sia su Android che sull’orologio.

🔸Verifica che i codici corrispondano e tocca Abbina. Farai questa azione su Android. I codici sia sull’orologio che su Android dovrebbero essere identici. In caso contrario, riavvia l’orologio e riprova.

🔸Seguire le istruzioni visualizzate per completare il processo di installazione. Una volta completato, l’orologio sarà pronto per l’uso con il tuo Android.

Questi sono i due modi in cui è possibile connettere lo smartwatch al telefono. Non esiste un modo semplice o difficile, entrambi sono molto semplici da fare e non dovrebbero essere un problema.

Ora la grande domanda….

Quale smartwatch comprare?

Se stai cercando uno smartwatch in grado di monitorare in modo accurato la tua attività fisica, ti consigliamo:

Garmin Forerunner 45: Il Garmin Forerunner 45 è uno degli orologi da corsa più impressionanti attualmente disponibili. Ti verrà difficile trovare un dispositivo più completo per questo prezzo. Sì, presenta lacune e compromessi, ma definisce anche lo standard per le funzionalità che ora ci aspettiamo dai nostri orologi di fascia bassa.Garmin Instinct: Garmin Instinct sfrutta il design militare, la resistenza agli agenti atmosferici e le caratteristiche tattiche, inclusa la compatibilità con la visione notturna e altre funzioni ideali per le attività sul campo. Esplora il mondo con maggiore precisione grazie al ricevitore satellitare multi-GNSS e ai sensori esterni. Associa il tuo smartphone compatibile per ricevere messaggi, avvisi e notifiche direttamente sul tuo polso. Mappa, traccia, sincronizza e condividi la tua escursione ovunque con la nostra applicazione. Non lasciare che la durata della batteria ti limiti: dura fino a 14 giorni in modalità smartwatch.

Samsung Galaxy Fit: Il Samsung Galaxy Fit fa parte di una nuova gamma di dispositivi indossabili in stile Fitbit. C’è questo Fit e il Galaxy Fit E più economico, che perde il touchscreen, il display a colori e alcune delle funzionalità di fitness tracking.

Garmin VivoActive 4: Garmin Vivoactive 4 trasforma la tecnologia intelligente degli orologi utilizzati dall’élite che corre l’ultra-maratona in un dispositivo indossabile più accessibile. Potresti non ottenere tutti i consigli di stile da precursore di un precursore, ma ottieni il resto.

Se non ti interessano davvero le capacità di fitness e ti preoccupi molto di più del design, ecco le tue opzioni per te:

Apple Watch 5: È difficile dire nulla di nuovo sul design di Apple Watch 5 perché è così simile a come la gamma è apparso dal suo inizio (nonostante lo schermo più grande lanciato lo scorso anno).

Stai ottenendo lo stesso telaio in alluminio curvo (nel modello di base dell’orologio) all’esterno, un display quadrato e la corona digitale – un pulsante che puoi modificare o premere per scorrere i menu o accedere ad altre funzioni – sul lato.

Di seguito un pulsante a forma di losanga ti consente di vedere le tue app più recenti, nonché di attivare Apple Pay in modo da poter acquistare cose senza dover estrarre il portafoglio o la borsa (o il telefono).

Il design è diventato rapidamente iconico, fondendo il display OLED luminoso e colorato con la cornice lucida – e quest’anno le opzioni in ceramica e titanio verranno aggiunte al mix se desideri pagare un po ‘di più per una finitura premium.

Samsung Galaxy Active 2: Il Galaxy Watch Active 2 è una suoneria morta per il suo predecessore: la versione da 40 mm, comunque, poiché il nuovo smartwatch è disponibile anche in 44 mm, che è più gestibile rispetto al modello più grande del 46 mm più grande del Galaxy Watch.

Allo stato attuale, entrambe le opzioni sono piuttosto leggere, a partire da 26 g per l’alluminio più piccolo (senza cinturino) e 30 g per il più grande – presente ma non pesante se indossato durante una corsa.

Come l’originale Active, l’orologio di base Active 2 ha un corpo in alluminio. È disponibile nei colori argento nuvola, nero acqua e oro rosa. Puoi anche acquistarlo in acciaio inossidabile (che è il modello LTE disponibile) a un prezzo più elevato, disponibile in argento, nero e oro.

FitBit Versa 2: Quando si tratta del design, il mantra di Fibit sembra essere uno dei “se non si è rotto, non aggiustarlo”. Il design ‘squircle’ dell’Apple Watch e dell’originale Versa sembra essere stato abbracciato dagli utenti e Fitbit lo ha portato sul Versa 2. A prima vista, il nuovo fitness watch sembra sorprendentemente simile al suo predecessore, ma un’attenta ispezione rivela alcune piccole modifiche che danno al Versa 2 un aspetto davvero molto elegante.

Con una profondità di 0,47 pollici (12 mm), è solo un po ‘più spesso di Apple Watch 3, ma poiché il telaio si assottiglia verso l’interno verso il cardiofrequenzimetro sottostante, in realtà sembra più sottile. E, con una dimensione dello schermo di 40 mm, dovrebbe adattarsi alla maggior parte dei polsi.

TicWatch E2: Quando si tratta del design TicWatch E2, è funzionale piuttosto che alla moda. Il pulsante della corona ha cambiato lato, da sinistra sul suo predecessore a destra del quadrante dell’orologio sull’E2, posizionandolo in una posizione più tradizionale per un orologio.

Ciò rende il pulsante più naturale, ma non è disponibile alcuna funzione di rotazione che consente di scorrere i menu e le schede di notifica: è comunque necessario utilizzare il dito sullo schermo.

Il semplice corpo nero presenta un motivo a cerchi concentrici nella cornice attorno al display, ma siamo rimasti delusi nel vedere le dimensioni della cornice aumentate sul TicWatch E2 che rende l’aspetto indossabile un po ‘più grosso di quello che forse dovrebbe essere.

Il corpo dell’orologio misura 46,9 x 52,2 x 12,9 mm, rendendolo così leggermente più alto e più largo del più costoso TicWatch S2 – il che è strano considerando la durabilità militare di quest’ultimo negli Stati Uniti.

Se non vuoi spendere molti soldi su uno smartwatch leggi il nostro articolo su “I migliori orologi intelligenti economici

 

Conclusione

Se non hai mai usato un orologio come questo prima, scommetto che ora sei quasi convinto! Dalla mia esperienza, ciò che posso dire è che se sei un fan della mobilità e della facilità d’uso, non c’è niente di meglio di uno smartwatch per tenerti “connesso”.

Se sei venduto con i vantaggi, ti consiglio di controllare quale smartwatch è giusto per te. Il meglio non è sempre la soluzione perfetta per tutti. Invece, identifica il tuo sistema operativo (sistema operativo), controlla le specifiche e scegli quello che preferisci.

Leave a Comment