Garmin Forerunner 920XT Caratteristiche

Siamo un affiliato. Speriamo che ti piacciano i prodotti che ti consigliamo! Solo per questo, sai, potremmo raccogliere una quota di vendite o altri compensi dai link in questa pagina. Grazie se usi i nostri link, lo apprezziamo davvero!

 

Garmin Forerunner 920XT

Scopri l'offerta

Un orologio molto potente progettato per coloro che sono seriamente interessati al nuoto, al ciclismo e ai marciapiedi. Il prezzo elevato lo riflette, ma in questo caso è giustificabile.

Caratteristiche principali di Garmin Forerunner 920XT 

  • Tieni traccia dei tuoi dati di allenamento per nuoto, ciclismo, corsa e monitoraggio delle attività quotidiane. Dinamica di corsa: coppia con HRM-run per misurare cadenza, oscillazione verticale e tempo di contatto a terra
  • Caratteristiche del nuoto: registrazione del trapano, timer di riposo, distanza di nuoto, tipo di corsa e lunghezza della piscina.
  • Notifiche intelligenti: ricevi messaggi, e-mail, chiamate e avvisi sui social media sull’orologio
  • Il monitoraggio delle attività misura passi e calorie bruciate tutto il giorno; resistente all’acqua fino a 50 m.

Garmin Forerunner 920XT Design

Uno dei principali svantaggi di un orologio abilitato per GPS è stato tradizionalmente la sua dimensione … e questo non è cambiato qui con il 920XT. Non è sgradevole da indossare – l’ho usato felicemente come un vero orologio per un paio di settimane – ma è molto più grande di alcuni orologi da fitness. Il Forerunner 620 di Garmin è molto più sottile per cominciare, anche se è privo della compatibilità con il nuoto e il ciclismo.

Tuttavia, la dimensione maggiore ha i suoi vantaggi. Mentre il 920 più piccolo è basato sul tocco, questo ha pulsanti grandi e facili da premere sulla parte anteriore e laterale, che sono un gioco da ragazzi da trovare senza guardare quando si passa attraverso un vivace 10K.

Garmin Forerunner 920XT Prestazione

Uno degli elementi chiave qui è la capacità di tracciare accuratamente le tue corse e il 920XT ha dimostrato di essere uno degli orologi più approfonditi che abbia mai provato. Avendo trascorso molto tempo con il suo predecessore, il 910XT, avevo già imparato che quasi tutte le statistiche sono offerte qui, se sei disposto a scavare nei menu. Quindi, che si tratti di giri, velocità media, frequenza cardiaca (con il cinturino opzionale), avvisi per tenerti al passo o anche quando il dannato sole sta per sorgere, tutto può essere personalizzato sullo schermo, con un massimo di quattro campi dati per display. La domanda chiave che molti fanno con un orologio da corsa è: quanto velocemente riceve un fix GPS?

Il 920XT utilizza un collegamento Bluetooth al tuo smartphone per creare un database migliore di informazioni sulla posizione, e questo spesso lo aiuta a bloccarsi molto rapidamente, anche all’interno a volte. Tuttavia, quando c’è un gran numero di edifici intorno, può volerci un tempo stranamente lungo per entrare. Nel complesso, il tempo medio impiegato non è stato affatto terribile e il collegamento dello smartphone ha sicuramente aiutato con precisione. Quando finalmente uscivo a correre, il 920XT era piuttosto rigoroso nelle sue misurazioni – errando leggermente sul lato avaro in termini di distanza percorsa, almeno mi sentivo sempre sicuro di aver completato la mia distanza se ascoltavo il sergente istruttore al polso.

La Corsa

Il Garmin ForeRunner 920XT offre anche una serie di altre prelibatezze che piaceranno sia ai principianti del fitness che ai professionisti esperti. Il semplice aggiornamento è come un tracker di attività, in grado di raccontare i tuoi passi e poi posizionarti automaticamente in gruppi simili online in modo da poter provare a correre più della persona successiva, al fine di scalare una classifica ad hoc.

La stessa funzionalità tiene traccia anche del sonno, anche se devi inserire manualmente il tuo periodo di sonno e, come sempre con il monitoraggio del sonno, una volta che hai i dati è difficile sapere cosa farne.

Anche le cose più avanzate sono utili: VO2 Max ti consente di sapere quanto stai diventando più in forma e nel tempo l’orologio diventa più abile nell’elaborare le tue capacità. Non è perfetto, ei tempi di gara previsti che genera sono più un obiettivo rispetto a dove ti trovi in ​​questo momento nel tuo allenamento, ma è uno strumento utile per chi cerca di ritrovare una parvenza di forma fisica in quanto è automatico.

Nuoto

Ho usato questo orologio durante un triathlon, ma gran parte di quella preparazione è stata utilizzata per il nuoto. L’orologio è abbastanza buono per tracciare lunghezze o lavorare in acque libere, ma per quest’ultimo è relativamente inutile capire quanto lontano sei andato.

Il GPS è in cortocircuito sull’acqua, quindi è un’approssimazione MOLTO approssimativa del tuo ritmo e della tua distanza. Serve solo a ricordare a te stesso dove sei stato.

In piscina è diverso. Dovrai calibrarlo alla lunghezza della piscina (ed è irritantemente limitato a 17 m, il che non aiuterà chi ha piscine di allenamento più piccole).

Il rilevamento della lunghezza è la funzione più utile, in cui può dirti quante volte sei andato su e giù per la piscina. Tuttavia, ho scoperto che se superassi i 12, ne mancherebbe invariabilmente uno qua e là, quindi mancheresti la distanza per lo più di 25 m.

Il misuratore SWOLF è bravo a monitorare il tuo sforzo / ritmo prendendo una media di quanti colpi ogni lunghezza sta prendendo – ci vuole un po ‘per capire quanto sia utile fino a quando non lo usi più volte, ma è una metrica decente per provare a battere.

Garmin 920XT Durata Della Batteria

La durata della batteria aggiornata rispetto al 910XT e l’interattività con il mio telefono sono state le due cose che ho davvero adorato di questo nuovo orologio. Sono contento di usarlo come orologio perché, anche con un’ora di corsa giornaliera e il monitoraggio dell’attività di un’intera giornata, dura comunque 4-5 giorni prima di dover essere ricaricato.

Anche l’app Connect è eccellente, salvo alcuni fastidiosi e misteriosi problemi di “connessione al server” che impedivano all’orologio di sincronizzarsi occasionalmente. Una volta inseriti i dati, puoi interagire con essi in tutti i modi, anche impostando “Segmenti” per farti gareggiare con altre persone che hanno percorso lo stesso percorso.

Questo è ancora meglio su qualcosa come Strava (che puoi felicemente connettere automaticamente a questo orologio) ma c’è così tanto che puoi usare per capire cosa ti sta succedendo qui, senza la necessità di connettere regolarmente l’oggetto al tuo computer. Penso che sia davvero un ottimo aggiornamento.

Conclusione

Se te lo puoi permettere, compralo. Il Garmin 920XT offre su quasi tutti i fronti e, sebbene sia più grande in termini di dimensioni rispetto ad alcuni rivali, stai ricevendo molta tecnologia.

Non è per tutti, e i corridori più casual o più attenti ai soldi dovrebbero dare un’occhiata al 620 o al Polar M400 come opzioni a un prezzo inferiore con funzionalità simili. Tuttavia, come orologio per il fitness tuttofare, il 920XT è proprio nella parte anteriore della confezione.

Garmin Forerunner 920XT

8.5

Design

9.0/10

Prestazione

8.5/10

Prezzo

8.0/10

Display

8.5/10

Pros

  • Potente
  • Durata della batteria decente
  • GPS accurato

Cons

  • Grosso
  • Costoso

Leave a Comment