Recensione Polar A370

Polar A370

Polar è una società nota, storicamente, per la produzione di sensori di frequenza cardiaca e orologi di tracciamento GPS hardcore, ma il suo nuovo fitness tracker, Polar A370, è molto più mainstream.

Può tenere traccia del tuo allenamento (con l'aiuto di un telefono), provare alcune funzioni dello smartwatch con notifiche e monitorare la frequenza cardiaca sia che tu sia seduto in un ufficio o che corri in palestra.

PROS

CONS

  • Notifiche telefoniche
  • La traccia GPS può essere eseguita con l’aiuto di un telefono
  • Monitoraggio delle risorse umane per tutto il giorno
  • Durata della batteria di soli 2 giorni con tutte le funzioni attivate
  • Più grosso della concorrenza
  • GPS non in banda

 

  • Design intelligente ma relativamente grande e grosso
  • Cinturino in caucciù simile a un orologio
 Polar A370 sembra quasi esattamente come Polar A360, il suo predecessore. Nelle foto, sembra anche simile a qualcosa come Garmin Vivosmart 3 o Fitbit Alta. Tuttavia, in realtà è molto più grande.
 
La larghezza della fascia e la lunghezza che si estende su entrambi i lati del polso sono significativamente più lunghe di quelle del Vivosmart 3. Il suo aspetto argento su nero può fare appello, ma accanto ad alcuni concorrenti è un po ‘sgraziato.
 
Il Polar A370 non è anche la banda più comoda in circolazione. Per l’esercizio fisico, devi stringere abbastanza il cinturino simile a un orologio per ottenere una buona lettura della frequenza cardiaca, ma come tale tende a lasciare alcuni rientri piuttosto gravi nella tua pelle grazie al contorno del cinturino. A volte diventa anche un po ‘prurito dalla fibbia.
 
Come con qualsiasi osservazione di questo tipo, il tuo corpo può reagire in modo diverso e questi cavilli sono relativamente minori. Indossato un po ‘più sciolto il Polar A370 si sente bene. Tuttavia, le bande Fitbit e Garmin vincono sicuramente con la posta in gioco.

 

  • Display a bassa risoluzione con pixel pixel LCD sgradevoli classici
  • Buona visibilità esterna ma non sempre attiva
  • Bella superficie in vetro touch-friendly
 Uno degli elementi leggermente insoliti del Polar A370 è che ha una copertura del display in vetro, proprio come un telefono. Non si fa menzione di alcun indurimento di marca, come il Gorilla Glass, ma questo dovrebbe far sì che i graffi vengano meno facilmente rispetto alla plastica.
 
Il vetro migliora anche la sensazione del touchscreen e il display touch è il modo principale in cui si utilizza Polar A370. Sembra un display smartwatch e il software è anche più reattivo di molti fitness tracker. Potrebbe non muoversi più velocemente delle dita, ma è fluido e abbastanza veloce.
 
È un LCD a colori con risoluzione 80 x 160. Il problema non è che puoi vedere i pixel, ma che puoi vedere tra i pixel, con un piccolo bordo di nero attorno ai pixel secondari RGB che rendono ogni “punto” visibile.
 
Ha la luminosità per affrontare giorni molto luminosi senza diventare quasi invisibile e la retroilluminazione si adatta automaticamente alle condizioni di luce ambientale, quindi in termini di fruibilità grezza, Polar funziona bene lì.

 

  • Tracciamento corretto delle risorse umane
  • Connessione telefonica GPS irregolare
  • L’app è pulita ma non particolarmente motivante
 Avvia l’app Polar e vedrai un grande grafico a torta che rappresenta la tua giornata, suddiviso in blocchi di esercizio, sonno e inattività. Alcuni potrebbero trovare strano che non ci siano conteggi e distanze percorse proprio di fronte a te, ma l’effetto complessivo è quello di darti una visione più olistica della tua giornata piuttosto che solo alcuni numeri.
 
Il monitoraggio del sonno offre la grafica standard che divide le ore in sonno e movimento, emettendo una cifra del tempo di sonno e un giudizio su quanto sia frammentato il tuo sonno. È qualcosa che ci si aspetta, ma ti darà una buona visione di come dormi e poter dare un feedback ogni mattina è bello, poiché ti fa sentire che hai più di un ruolo da svolgere nel migliorare il sonno
 
Nonostante tutti i fastidi del Polar A370 sulla perdita del segnale GPS o della connessione all’orologio, i percorsi che abbiamo registrato sono stati effettivamente ragionevoli a parte l’angolo di taglio dispari, presumibilmente causato durante un abbandono GPS. 
 
La precisione della frequenza cardiaca è corretta, ma abbiamo notato alcuni problemi. Il Polar A370 tende a sovrastimare di routine leggermente la frequenza cardiaca di alcuni bpm, e lotta con esercizi a bassa intensità come la camminata lenta, tendendo a segnalare una frequenza cardiaca troppo alta in alcuni casi.

 

  • Tracciamento dell’accelerometro GPS via telefono o di guardia
  • Ampia gamma di categorie di attività
  • Notifiche telefoniche
 Polar A370 ha un curioso mix di funzioni per il fitness, aggiungendo parti spesso non visibili nelle bande fitness di base ma tralasciando un paio di parti fondamentali comuni alla maggior parte.
 
Gli extra accurati includono la possibilità di abbandonare la connessione GPS di un telefono per tracciare completamente le camminate e le corse, la scansione della frequenza cardiaca per tutto il giorno e la possibilità di utilizzare il sensore di frequenza cardiaca come sensore ANT + con altre app e hardware.
 
Quando corri su un tapis roulant, esiste una modalità dedicata che passa all’utilizzo dei dati dell’accelerometro anziché al GPS. Come per le altre modalità, la messa a fuoco visiva mentre corri e guardi l’orologio dipende molto dalle letture della frequenza cardiaca piuttosto che dal ritmo / distanza.
 
Ci sono modalità extra per cose come il sollevamento pesi e l’esercizio di gruppo, e anche artisti del calibro di danza latina, equitazione e rugby, e puoi persino crearne di tuoi.
 
Che profondità c’è qui è tutto sul monitoraggio GPS tramite un telefono. Non c’è altimetro per il conteggio dei passi, per esempio. In questo senso, Polar A370 è stranamente vicino a uno smartwatch privo di GPS, che può utilizzare le app per connettersi al GPS del telefono.
 
Il Polar A370 ha anche le notifiche del telefono, un altro assaggio della funzionalità dello smartwatch. Devi abilitarli nell’app della band, ma otterrai praticamente tutti gli heads-up che il tuo telefono può fornire incluso WhatsApp e anche quando Spotify cambia traccia.
  • Batteria per 2 giorni con tutto acceso
  • Batteria per 3 giorni senza notifiche telefoniche
  • iOS e Android supportati
 Polar afferma che l’A370 durerà quattro giorni di fitness tracking, “frequenza cardiaca continua e 1 ora di allenamento al giorno”. Tuttavia, la nostra esperienza è stata leggermente peggiore di questa.
 
 Con le notifiche attivate, il rilevamento della frequenza cardiaca 24/7 attivo, il rilevamento GPS di due periodi di allenamento di 20 minuti, il monitoraggio non GPS di una corsa di 6 km e una mezz’ora di monitoraggio delle ore di allenamento di batteria, il Polar A370 è durato solo due giorni.
 
Sarai in grado di ottenere una migliore resistenza disattivando alcune delle funzionalità – le notifiche del telefono sono un evidente svuotamento – ma ci aspettiamo di meglio da un tracker senza GPS nativo o uno schermo sempre attivo.
 
Anche la carica della batteria è piuttosto lenta. Carichi la batteria usando una porta micro USB sul lato inferiore, nascosta da un lembo di gomma quando non in uso (di cui siamo grandi fan – non c’è bisogno di un cavo proprietario che potresti perdere).
 
La ricarica sembra richiedere un paio d’ore. Dato che si tratta di una banda premium con solo una cella da 110 mAh, non potrebbe essere più veloce? Ciò potrebbe essere causato dalla scelta della porta, poiché abbiamo notato che alcuni degli orologi da corsa dedicati di Polar, come ad esempio l’A430, si caricano incredibilmente rapidamente ma hanno il proprio cavo.

Leave a Comment